La pista ciclabile affiancherà tutto il nuovo tracciato, dalla rotatoria della SS 100 alla rotatoria di Viale Einaudi.

La larghezza è di 2,50 m e consente quindi il transito in doppio senso

Il tracciato previsto rispecchia le previsioni del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) e si integra con il futuro tracciato che da Viale Einaudi si collegherà alle esistenti piste ciclabili del Parco 2 Giugno e di Via Re David.